Aumento dei polpacci

Per ritrovare l’equilibrio armonico tra caviglia e insieme delle gambe questo semplice intervento garantisce risultati fantastici e permanenti.
Così come per altre zone del corpo si inseriscono due particolari protesi, proporzionate all’aumento necessario, con una semplice incisione. L’abilità del chirurgo, oltre che nella scelta delle reali proporzioni necessarie, sta nel non disturbare o far sanguinare i tessuti muscolari interessati, e quindi nel garantire il più rapido decorso post-operatorio e una perfetta e più piccola possibile cicatrizzazione.
Per evitarla alcuni consigliano, come alternativa alle protesi, particolari infiltrazioni di grasso a livello dei polpacci. Ma l’intervento è sconsigliabile, perché non garantisce il risultato desiderato e soprattutto non lo stabilizza nel tempo. L‘uso delle protesi di nuova generazione è di norma perfettamente tollerato e con il passare del tempo la piccola cicatrice residua diventerà sempre meno visibile.

  • A chi si rivolge:  uomini e donne
  • Durata intervento:  1 ore in day hospital
  • Anestesia richiesta: locale
  • Effetti:  permanenti
  • Tempi di recupero:  2-3 giorni
  • Pienezza del risultato: 15 giorni
  • A partire da: